#Venezia71 – Mila Jovovich recita Shakespeare in un moderno Cymbeline

Milla Jovovich all'Anteprima del film Cymbeline, 71. Mostra d’Arte Cinematografica, Venezia 2014. Credits Octavian Micleusanu
Milla Jovovich all’Anteprima del film Cymbeline, 71. Mostra d’Arte Cinematografica, Venezia 2014. Credits Octavian Micleusanu

Ieri, 3 settembre, alla 71° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, per la sezione Orizzonti è stato proiettato il film drammatico Cymbeline. Il titolo del film è tratto dall’opera teatrale omonima di William Shakespeare, scritta probabilmente nel 1609 e pubblicata nel 1623. Raramente messa in scena e poco amata dalla critica, Cimbelino presenta una trama molto ricca e articolata. Il lungometraggio è diretto da Michael Almereyda e comprende la partecipazione didi un cast di tutto rispetto formato da Ethan Hawke, Ed Harris, Dakota JohnsonMilla JovovichPenn Badgley, Anton Yelchin,e John Leguizamo. L’8 agosto 2013, Milla Jovovich è entrata a far parte del cast come protagonista femminile, recitando nel ruolo della Regina che vuole portare al trono Cloten, il figlio avuto durante il precedente matrimonio, a spese dell’orfano Postumo e di Imogen, la figlia del re Cimbelino. La Jovovich ha pubblicamente annunciato di essere in dolce attesa sul red carpet, ponendo la propria mano sul grembo.
Cimbelino è una delle tragedie meno famose di Shakespeare e racconta la storia del re sovrano di Britannia e di sua figlia Imogen, che finirà per innamorarsi di Postumo, un giovane dalle umili origini. Nell’adattamento cinematografico di Michael Almereyda, girato a New York e ambientato in una città non meglio specificata, Cymbeline è un fuorilegge a capo di una banda di motociclisti (i Bretoni), che traffica stupefacenti, finendo spesso in mezzo a sparatorie o inseguimenti in auto. Come afferma il regista del film: “ho avuto l’occasione di approfondire il tema degli equivoci tra uomini e donne, trattando l’argomento in maniera comica e leggera“. Ethan Hawke  ha interpretato il personaggio del “gentiluomo italiano” LachimoDakota Johnson quello di ImogenPenn Badgley è Postumo ed Ed Harris si è calato nei panni di Cymbeline.
Davide Bonotto e Valentina Zanaga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.